penna e baionetta

Antonio Spadaro S.I., QUANDO LA PENNA VALE COME UNA BAIONETTA. La storia di Rubén Gallego

«Sono un eroe. È facile essere un eroe»: queste le prime folgoranti parole di Bianco su nero*, un romanzo autobiografico in 41 quadri scritto da Rubén Gallego. Nato a Mosca nel 1968 con una paralisi cerebrale, privo dell’uso degli arti tranne di due dita, da bambino Gallego fu abbandonato in un orfanotrofio. Ogni quadro che compone il volume è la breve storia di un’emersione dal sottosuolo.

*R. GALLEGO, Bianco su nero, Milano, Adelphi, 2004, 187, € 14,00.

© La Civiltà Cattolica 2006 I 162-166


on line trovate l’ultimo numero di Gas-O-Line la rivista della federazione BombaCarta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...