Diario milanese. Di nebbia, di bufale e di regolamenti fantasma
vita da macchiafogli

Diario milanese. Di nebbia, di bufale e di regolamenti fantasma

La vecchia proprietaria del micro-appartamento di Milano torna dalle vacanze forzate dopo la morte del marito e mi guarda, mi squadra, perché, pure che ha venduto la casa al mio attuale proprietario – un manager svizzero che s’era fatto qui il buen ritiro – è sempre la sua casetta. Trent’anni di vita non si cancellano. … Continua a leggere