Elogio dell’attesa. Il nuovo romanzo di Matteo Bussola

Originally posted on pupi di zuccaro:
Matteo perde un treno e questo semplice gesto è l’avvio per scandagliare le mille storie che accadono quotidianamente in uno di quei non luoghi per eccellenza: la stazione. Continua a farsi strada con forza la “voce” del Bussola scrittore, l’auto-fiction che abbiamo conosciuto e amato nei primi due best-seller Notti in bianco, baci a colazione e La vita fino… Continua a leggere Elogio dell’attesa. Il nuovo romanzo di Matteo Bussola

Foto mai scattate

Quegli anni senza cellulare, con la memoria a scattare istantanee che sarebbero presto finite nel mucchio dei ricordi. Finestre aperte su storie sbiadite. Mi sarebbe piaciuto vedere l’evoluzione della mia stanza di ragazzo. Anni e anni di continui cambiamenti, come un time-lapse senza né capo né coda. C’era una vetrinetta fatta dal nonno ebanista con le teste di moro e un mobile ereditato dalla vecchia … Continua a leggere Foto mai scattate

Millemilano (1)

«Milano non è una brutta città, è una città che è stata ricostruita più volte e da cui hanno storicamente girato alla larga esteti e fancazzisti. Qui anche Leonardo, che era Leonardo, l’hanno chiamato per sistemare i Navigli e renderli navigabili. Il Cenacolo l’avrà dipinto di nascosto, rubando il tempo tra una chiusa e un disegno di macchine belliche. Se vuoi ti faccio da cicerone … Continua a leggere Millemilano (1)