Ipod

Antonio La Malfa ci racconta la Bottega di Narrazione della Laurana condotta da Giulio Mozzi

vibrisse, bollettino

Salve, sono Antonio La Malfa e sto partecipando alla Bottega di Narrazione 2012-2013. Giulio Mozzi ci ha dato l’opportunità di pubblicare degli stralci di ciò che stiamo scrivendo. Mi piacerebbe ricevere dei commenti in relazione al brano qui sotto, che fa parte del terzo capitolo della mia narrazione, che ha il titolo provvisorio “Ipod”. Sono previsti complessivamente otto capitoli. Grazie tante e buona lettura.

Anche stamani Antonio ha deciso di correre fuori. Ha preso la macchina, è uscito da Piombino ed ha raggiunto Rimigliano, una lunga e stretta pineta tra Baratti e San Vincenzo. Ha lasciato la macchina nel parcheggio di un ristorante, e da lì ha iniziato a percorrere un sentiero incuneato tra gli alberi. La sensazione di corsa è morbida: il terriccio e gli aghi di pino hanno trasformato il sentiero in un tappeto. C’è fresco, non c’è vento, e Antonio nel suo affanno riesce comunque a percepire…

View original post 1.084 altre parole

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...