E va bene, va bene così…

Ho superato Storia Contemporanea, col mio primo ventotto, dopo una ineccepibile sfilza di trenta e trenta con tanto di lode. E vabbé, se non mi ricordavo le sigle sindacali degli emigranti italiani di prima generazione mica che potevo uscirmeli dal cappello.

Sulla Seconda Guerra Mondiale però sapevo tutto e l’ho vomitato in faccia all’assistente che mi ha dovuto interrompere per porre fine al mio delirio mistico.

Ieri notte ho pubblicato l’intervista a Gianfranco Franchi sul suo ultimissimo libro: Disorder.

Qualche giorno fa ho avuto l’onore di una pagina intera su Gente d’Italia. Un paginone su Nuovomondo di Emanuele Crialese. il pdf è qui, qui la versione commentabile su Vibrisse.

Annunci

5 thoughts on “E va bene, va bene così…

  1. coniglione: ciao toni… ho riletto or ora il tuo racconto che avevi lasciato sul coniglione del tipo con la testa nel tronco e il pinnacolo…che carino che era!:)

  2. Ho visto il nuovo numero di Bombasicilia col mio racconto… metto subito il link sul mio blog!Ma il progetto dell'antologia è tramontato?Ciao!Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...