Rischia di sparire il cimitero dei poeti a Roma

Una piccola oasi di pace che si nasconde dietro la piramide Cestia, un luogo di meditazione lontano dal caos della città dai riflettori della cultura ufficiale. Se non fosse stato per il rilievo che la stampa americana ha dato al "caso" del cimitero acattolico di Roma (conosciuto anche come cimitero dei poeti) probabilmente i nostri quotidiani non avrebbero preso in considerazione nemmeno l’idea di dedicargli un servizio.
La ragione e’ semplice. Per il World Monument Found il luogo dove sono sepolti Keats e Shelley (ma anche Antonio Gramsci, Carlo Emilio Gadda, Gregory Corso e Dario Bellezza, oltre che tanti stranieri deceduti durante una visita o mentre risiedevano nello stato pontificio) rischia di scomparire ed e’ stato inserito nella lista dei 100 monumenti più a rischio del mondo.

Gli esigui fondi donati da ambasciate, visitatori e discendenti dei defunti bastano a malapena a coprire gli esigui stipendi del personale e alla manutenzione ordinaria: non certo al restauro di lapidi e sculture, a cancellare i segni lasciati da ottusi vandali e ai lavori di consolidamento del suolo sempre più necessari. Se non interverrà qualche fattore nuovo quello che appare oggi come un orto botanico nel giro di pochi mesi dovrà chiudere al pubblico, ingoiato dal terreno di un paese e di una città freddi, lontani, indifferenti.

(notizia segnalata dall’Ing. Pietro Cecchi)
Annunci

One thought on “Rischia di sparire il cimitero dei poeti a Roma

  1. Quel cimitero, oltre ad essere l'estrema dimora di famosi poeti, è anche molto bello. O lo era, perlomeno, lo visitai qualche anno fa. Sarebbe una disgrazia, se scomparisse.Quanto a me, se non ti dispiace provvedo a linkarti. Mi piace il tuo blog. Anche il mio parla di letteratura.Buona lettura, e buona scrittura 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...