il palazzo della memoria

Eccomi giunto ai campi e ai vasti palazzi della memoria, dove si accumulano tesori di innumerevoli immagini, per ogni sorta di oggetti della percezione. Lì è custodito tutto ciò che ci avviene di pensare, amplificando o riducendo o comunque variando i dati dei sensi, e quant’altro vi sia stato riposto in consegna, purché l’oblio non l’abbia ancora inghiottito o sepolto. E lì mi basta chiedere, quando mi ci trovo, che mi si presenti qualunque cosa io desideri: alcune arrivano subito, altre si fanno cercare più a lungo, come se occorresse stanarle da più segreti ricettacoli, altre ancora irrompono in massa, e mentre non le si cerca affatto saltano quasi fuori a dire "Siamo noi per caso?" E io con la mano del cuore le caccio via dalla sua vista, dal ricordo, finché lo sguardo non si snebbi e non appaia proprio la cosa nascosta che cercavo. Altre cose si offrono docilmente e di seguito, senza interruzioni, nell’ordine in cui erano state richieste, così che le precedenti fanno posto alle successive per tornare ai loro depositi, pronte a uscirne di nuovo a mio piacere. Tutto questo avviene quando recito a memoria.

Agostino, LE CONFESSIONI, libro X

Ho deciso di costruire il mio palazzo della memoria, vediamo che ne viene fuori…

Advertisements

6 thoughts on “il palazzo della memoria

  1. Mi sto leggendo i racconti sotto… lisa alla fine muore? A volte esageri, se mi permetti, con le figure retoriche… ma mi è piaciuto! Fa molto dawson creek in salsa sicula. E cmq va bene, per esigenze di leggibilità internet riassumere senzazioni in pochi quadri… forse per una lettura più cartacea potresti svolgere… sei il dawson della letteratura isolana.! figo!, ma ti sei fidanzatissimo?

  2. Il dawson della letteratura isolana?Cacchio, questa me la conservo per gli strilli di copertina delle mie fanta-pubblicazioni.1)per sapere di più di Lisa collegati a bombasicilia (clicca in questa pagina su bombasicilia.net) e leggiti il feuilleton2)sì, assaporo pregi e difetti della vita di coppia

  3. mhm… non ho voglia di leggere tanto… mi scuserai? appena mi compro una stampante al laser mi stampo tutto… ma leggere da monitor è contrario alla mia religione… leggo solo le cose che comportano meno di due scrollate. uccidimi ora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...