Picture yourself on a train in a station,
With plasticine porters with looking glass ties,
Suddenly someone is there at the turnstyle,
The girl with the kaleidoscope eyes.


the Beatles, Lucy in the Sky with Diamonds


(omaggio sincero alle potenzialità dell’LSD) L’inizio è una goccia caduta su un dito. 1943, mattina del 16 aprile, proprio come oggi. A Basilea un chimico svizzero, Albert Hofmann, nel laboratorio della casa farmaceutica Sandoz, sperimentava con l’ergot, un fungo parassita della segale, alla ricerca di un nuovo farmaco. Pensava a un cardiotonico, scoprì l’Lsd. La droga che ha cambiato la cultura Usa degli anni ’60 e ’70. La goccia di dietilammide dell’acido lisergico appena sintetizzata (Lsd è il suo acronimo dal tedesco) cadde sul dito e lo scienziato venne catapultato in una dimensione che una ventina d’anni più tardi si sarebbe trasformata in meta e manifesto della rivoluzione psichedelica. [ab]Divenni improvvisamente sensibile, il mondo esterno si trasformava come in un sogno. Se tenevo gli occhi chiusi mi attraversava un flusso di immagini fantastiche[bb]. Quello che vide Hofmann per caso, da quel giorno molti l’avrebbero cercato per gonfiare la propria creatività, dimenticare la realtà e ricordare i sogni. Sessant’anni dopo, l’Lsd ha una lunga storia da raccontare, una storia in bilico fra incoraggiamenti e repressione, verità e miti, come i francobolli allucinogeni, che sembrano sempre sul mercato, ma è difficile che ci sia notizia di un sequestro.
[ Lsd, 60 anni di leggenda droga tra arte e spionaggio ]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...